Ma’rib

Ma’rib era la capitale dell’antico regno di Saba. Nel corso dell’VIII secolo a.C. nella zona fu costruita una diga alta 16 m che, creando un lago artificiale, servì la popolazione locale per circa 1000 anni. Quando l’impero di Saba cadde nel II secolo d.C. la diga fu lasciata andare e la si svuotò, per poi ripopolarsi negli anni ’80 grazie alla scoperta dei giacimenti di petrolio. Nella cittadina è possibile ammirare alcuni tipici edifici costruiti con il fango e le rovine di alcuni templi, come il Tempio di Bilqis del 400 a.C. A pochi Km di distanza dall’antica diga è stata costruita la Nuova Diga di Ma’rib, alta più del doppio della precedente